Blog: http://gattannavedelontano.ilcannocchiale.it

intermezzo traduttifero

Guardate quant'è bello quest'uomo. Bello, e anche bravo.

Il traduttore come imbroglione

Testo tratto da Gli autori invisibili  di Ilide Carmignani

Come ti sei avvicinato alla traduzione?

Ho studiato russo e dopo la laurea ho aperto una partita IVA e per un paio d’anni ho fatto l’interprete e il traduttore per delle imprese emiliane, prevalentemente a Parma e in provincia di Parma. Poi ho cominciato a pubblicare dei libri e un paio di editori, Einaudi e Feltrinelli, mi hanno chiesto se avevo delle traduzioni dal russo da proporre, e dopo qualche anno è uscita, per Einaudi, un’antologia di Daniil Charms, poi  per Feltrinelli Un eroe dei nostri tempi  di Lermontov, poi una raccolte di prose di Puskin, adesso sto traducendo Le anime morte  di Gogol’.

http://www.wuz.it/intervista/2285/intervista-paolo-nori-ilide-carmignani.html

Pubblicato il 17/6/2008 alle 12.19 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web